Lerse!

Olè: giovedì si torna in pista, l’intenzione è quella di sciorinare, in questo e nei concerti prossimi venturi, una mazzetta di canzoni nuove che presumibilmente vedranno la luce a inizio 2009 – titolo provvisorio della raccolta: “TUTTO BANO”.

Nel frattempo coviamo altre novità, visto che è venuto a trovarci il fratello Zagor Camillas con il quale intendiamo dare vita a un gruppo che si formerà oggi pomeriggio e si scioglierà domani sera. Il nome dobbiamo ancora sceglierlo ma sul resto abbiamo le idee chiare. Stasera si entra in sala prove armati di allegria e 4 tracce.

Nei prossimi giorni altre info su questo intenso finale di stagione.

Prima e dopo la tempesta

qui un pugno di foto del concerto di domenica sera pre-tromba d’aria. Qui invece un simpatico servizio fotografico sull’aftershow per pochi intimi svoltosi nel bagno degli handicappati dopo che il vento a duecento all’ora ha sradicato gazebo, panchine e qualsiasi struttura non in mattoni. Chi è rimasto chiuso nel bar avrà anche avuto un sacco di roba da bere, ma noi avevamo il water.

PS: oggi è il compleanno di Christiano!

PPS: siamo recensiti su Rolling Stone di luglio. Appena recupero vi dico.

Meteo

Non vi parlerò del concerto di ieri sera per il semplice fatto che non abbiamo suonato: nel bel mezzo dell’esibizione degli Hell Demonio è arrivata una specie di terrificante tromba d’aria (forse era il Demonio, quello vero) che ha spazzato via tutto. Dispiace perché i ragazzi di Bergamo avevano organizzato davvero una bella cosa, nel parco, nel verde, con un bel palco, la birra i cocktail e la pizza, e il cattivo tempo ha rovinato non tutto ma molto, con un temporale da tropico, scoppiato in meno di dieci secondi quando nessuno ci stava più pensando malgrado il cielo grigio del pomeriggio.

Noi intanto guardiamo al futuro: la prossima settimana, al Tago Mago di Marina di Massa c’è il Tago Fest.