Cinque piccoli indiani

Tra cinque giorni parte il giro promozionale di maggio, sei concerti quasi tutti al centro-sud, più una puntata dalle nostre parti per chiudere in bellezza (le date precise qui). E dopo mesi e mesi passati a far bollire l’idea in pentola, abbiamo deciso di provarci e allargare la formazione (solo per queste date, badate) a cinque elementi. Ci era già capitato di suonare con El Guiro alle percussioni, o addirittura con due batteristi (nel 2008, a Ospedaletto Lodigiano), ma un tastierista-polistrumentista che arricchisse gli arrangiamenti dal vivo non l’abbiamo mai avuto. E la notiziona è che detto tastierista è Fabio “Gagisto” Magistrali, che dopo averci fatto da fonico (e “produttore”, se di “produzione” vogliamo parlare) per cinque dischi, ha deciso di mettersi in gioco come performer.

Poi in teoria dovremmo anche avere le nuove magliette, ma siamo un po’ tirati con i tempi, quindi abbiate pazienza: quando sarà il momento pubblicheremo foto e tutto.

Corriamo a fare le prove.