Trasferta empolese ottima, liscia come l’olio, e grande Mister Cackle, che con il suo slap ci ha costretti ad essere più funky del solito. Ora si sta belli tranquilli in attesa di un doppio weekend di concerti niente male, a fine mese, grandi occasioni mondane, grandi feste, grandi trasferte. Olè.
Grandi novità, oh sì.

Primo: per farvi un’idea del clima infernale di Lugano, venerdì scorso, date un’occhiata qui. Le pezze di sudore sulla maglietta sono vere, non è fotoritocco.

Secondo: sabato sera – 3 maggio – suoniamo in Toscana, più precisamente a Montelupo (FI), più precisamente vicino a Empoli, ancora più precisamente al Ponterotto. Data volante aggiunta al volo; ci accompagnerà l’ennesima controfigura bassistica, ovvero Mister Caccola. (Fra l’altro, si tratta del nostro centesimo concerto ufficiale).

Olè.

Che dire? I ragazzi di Fat Noise (Yo Dug, Yo Naca, Yo Pussy, Yo NUfenen, Yo tutti gli altri di cui non ricordo il nome) sono stati splendidi, il Tra è un gran bel locale, il pubblico non è affatto viziato e ci ha aiutati a divertirci un sacco e a spaccarci in quattro – in tutti i sensi, con tante grazie alla birra biologica. Menzione speciale per Herbes il Brasileiro, conosciuto all’aperitivo e due ore dopo già al centro della scena con le sue congas. In due parole: Grazie Lugano, speriamo a presto.

Grazie anche a Nico e Gianfranco del Crazy House, malgrado le coincidenze astrali negative (Batterie Elettroniche a Pesaro, Dadamatto a Senigallia) la gente è venuta, il concerto è stato ok, ci siamo divertiti e il gioco è valso la candela.

E un grazie speciale anche alla famiglia Gesti per il preziosissimo supporto logistico.

Ora pausa, forse per un mese, forse per molto molto molto molto meno di quanto possiate immaginare.

Rieccoci, con una delle nostre solite trasferte "tanti chilometri, tanto onore": VENERDI 25 APRILE fuggiamo in Svizzera, al Tra Biblio Bar, di Lugano mentre SABATO 26 scendiamo a Fano, al Crazy House. Al basso, ci riaccompagna Marcello detto Aldo detto Atros. Tutti i particolari in cronaca.
Si continua con le novità d’archivio: in questa pagina potete trovare, tutto scaricabile gratis, il concerto di Bologna (CS Lazzaretto) dell’8 novembre 2006, registrato con mezzi di fortuna – quindi non badate troppo alla qualità.

(Se cliccando sui link non parte subito il donwload, cliccate con il tasto destro e selezionate "salva oggetto con nome").