Madonna che weekend.

Detto che mercoledì scorso ci siamo persi per stanchezza il concerto a Teatro (mi dicono che la serata è andata bene, tutto sommato), il bilancio del fine settimana mondano è ampiamente in attivo. Venerdì sera a Cadilana ci siamo persi i Rio causa ritardo, non abbiamo ascoltato granché gli Scandalosi Pleasures causa chiacchiere, e abbiamo goduto della memorabile esibizione dei Mrs Brownball, che erano in condizioni meno che presentabili e incuranti di strumenti scordati, amnesie e fuori-tempo si sono portati a casa una versione improvvisata di "Heroin" letteralmente indicibile. Altissimi momenti di rock and roll. Per di più, c’era un sacco di gente, sarebbe stata una serata perfetta se non ci si fossero messe di mezzo le forze dell’ordine, che hanno allestito un posto di blocco con etilometro che ha letteralmente fatto una strage.

Sabato, poi, ottima serata a Livraga: le Barbematte hanno intrattenuto con classe e charme, vale la pena di ascoltarli (magari sabato sera a Milano), i Camillas sono riusciti a trattenere tutti i presenti nella saletta-concerti dal primo all’ultimo minuti della loro esibizione. Carisma, fascino, affabilità e quel certo non so che: ecco le doti del nostro duo di pop melodico preferito. Magnifica sorpresa poi la cover di "Cristiano Cristiana". Vi rivogliamo, magari anche a casa nostra.

Stasera suoniamo: sì, c’è un concerto segreto degli X-Mary (talmente segreto che il nostro bassista e il batterista supplente non si sono ancora conosciuti!), in un popolare centro sociale di Bologna che già ci ha visti calcare il suo palco. Uomo avvisato…

Annunci

4 pensieri riguardo “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...